aplicacion esmaltes sistema optima

FRITTE CERAMICHE E SMALTI

RISPARMIO ENERGETICO ED EFFICIENZA NEI FORNI DI FUSIONE A RECUPERO

Nei forni fusori per fritte ceramiche, la combustione avviene utilizzando gas naturale e un ossidante che può essere aria o O2.

Nei forni con bruciatori gas/aria, una buona regolazione dell’aria del bruciatore e il suo equilibrio con la pressione interna del forno possono ridurre la %O2 in eccesso in intervalli dall’1% al 2%, il che implica un risparmio standard dal 3% al 5%. % di carburante, oltre a ridurre la quantità di emissioni di CO2 e NOX prodotte.

Nei forni con bruciatori a gas/O2, il controllo del livello di ossidazione dell’atmosfera del forno consente una regolazione più precisa dell’O2 e del consumo di carburante. Inoltre, negli impianti con produzione propria di O2, sono frequenti le variazioni della sua purezza (90% – 95%), rendendo ancora più cruciale il controllo continuo dell’atmosfera di combustione.

In generale, un forno per fritte ceramiche senza controllo continuo dell’eccesso di O2 nella camera genera:

  • Maggiore consumo di carburante e ossidante (O2).
  • Danni strutturali al refrattario del forno.
  • Possibili problemi nella qualità del prodotto finale (gorgogliamento, toni, ecc.).
  • Maggiore inquinamento (CO2, CO, incombusti, ecc.).
  • Variazione dell’atmosfera dovuta a cambiamenti nella purezza dell’O2

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Se sei interessato ai nostri sistemi di controllo della combustione, non esitare a contattarci. Il nostro team vi consiglierà per migliorare l’efficienza dei vostri processi di combustione.